30
Thu, Jun

Typography

Dopo 25 anni della creazione del Marchio SAN PAOLO, accogliendo i suggerimenti delle diverse Circoscrizioni e in risposta alle tante lacune, specialmente con l’avvento della rete e degli strumenti digitali, il CTIA ha voluto aggiornare il Manuale di Applicazione del Marchio, pubblicato inizialmente in forma cartacea e successivamente in CD-ROM e nel sito web. 

La cura nell’uso del marchio, su cui il CTIA è chiamato a vigilare, è essenziale e porterà a ridare valore ai contenuti che il marchio vuole esprimere, ma esalterà anche la consapevolezza che una chiara e autorevole rappresentazione dell’immagine istituzionale – insieme sintesi ed espressione della nostra mission – parte da un corretto uso dello strumento simbolico per eccellenza di ogni organizzazione: il brand o marchio che la distingue. 

In questo modo il manuale diventa norma e guida di facile applicazione per tutti gli addetti: designer, editore, tecnico della produzione, stampatore, promotore, ecc. L’uso costante del manuale permetterà alla Società San Paolo di presentarsi ed ottenere una forte coerenza di immagine fra la propria missione e la sua lettura da parte di pubblici multiculturali. 


LOGO

Società San PaoloSan Paolo


MANUALE DLE MARCHIO

ItalianoSpagnolo


* Per chiarire ogni dubbio sulla applicazione del presente Manuale o indicare possibile correzione, chiediamo gentilmente di scrivere a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Thoughts

June 30, 2022

In verità, che faceva S. Paolo? Seminava dappertutto la parola di Dio. A tal fine sceglieva i luoghi e le cattedre più riputate per farsi udire da un maggior numero di persone. Ne cercava e domandava alle sinagoghe, ne domandava all’Areopago d’Atene, al tribunale di Agrippa, al Teatro della grande Diana d’Efeso... (APim, 19-20).

June 30, 2022

En verdad, ¿qué hacía san Pablo? Sembraba por todas partes la palabra de Dios. A tal fin escogía los lugares y las cátedras más renombradas para que le oyera un mayor número de personas. Buscaba, pues, las sinagogas, se presentaba en el Areópago de Atenas, en el tribunal de Agripa, en el Teatro de la gran Diana de Éfeso... (APim, 19-20).

June 30, 2022

In Truth, what did St. Paul do? He sowed the Word of God everywhere. For that purpose, he chose the most reputed places and locations to make himself heard by the greatest number of persons. He looked for them and asked for them at the synagogues, he asked for them in the Areopagus at Athens, at the tribunal of Agrippa, the Theater of the great Diana of Ephesus… (APim, 19-20).