24
Sun, Oct

Typography

Dopo 25 anni della creazione del Marchio SAN PAOLO, accogliendo i suggerimenti delle diverse Circoscrizioni e in risposta alle tante lacune, specialmente con l’avvento della rete e degli strumenti digitali, il CTIA ha voluto aggiornare il Manuale di Applicazione del Marchio, pubblicato inizialmente in forma cartacea e successivamente in CD-ROM e nel sito web. 

La cura nell’uso del marchio, su cui il CTIA è chiamato a vigilare, è essenziale e porterà a ridare valore ai contenuti che il marchio vuole esprimere, ma esalterà anche la consapevolezza che una chiara e autorevole rappresentazione dell’immagine istituzionale – insieme sintesi ed espressione della nostra mission – parte da un corretto uso dello strumento simbolico per eccellenza di ogni organizzazione: il brand o marchio che la distingue. 

In questo modo il manuale diventa norma e guida di facile applicazione per tutti gli addetti: designer, editore, tecnico della produzione, stampatore, promotore, ecc. L’uso costante del manuale permetterà alla Società San Paolo di presentarsi ed ottenere una forte coerenza di immagine fra la propria missione e la sua lettura da parte di pubblici multiculturali. 


LOGO

Società San PaoloSan Paolo


MANUALE DLE MARCHIO

ItalianoSpagnolo


* Per chiarire ogni dubbio sulla applicazione del presente Manuale o indicare possibile correzione, chiediamo gentilmente di scrivere a: This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. o This email address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Thoughts

October 24, 2021

Non acquistiamo carità se non abbiamo nella nostra mente il vero concetto della carità e i veri motivi per cui dobbiamo amare. La prima riforma va fatta nei pensieri, secondo nei sentimenti. Quindi riformare i pensieri, poi verrà la riforma del cuore... e allora si arriva alla carità in tutto il complesso della vita (FSP58, pp. 250-251).

October 24, 2021

No adquirimos caridad si no tenemos en nuestra mente el verdadero concepto de la caridad y los verdaderos motivos por los que debemos amar. La primera reforma hay que hacerla en los pensamientos, la segunda en los sentimientos. Así pues, se debe reformar los pensamientos, después vendrá la reforma del corazón... y luego se llega a la caridad en todo el conjunto de la vida (FSP58, pp. 250-251).

October 24, 2021

We do not acquire love if we do not have in our minds the true concept of charity and the true reasons why we must love. The first reform must be done in our thoughts, the second in our feelings. Then reform the thoughts, then will come the reformation of the heart... and then we attain charity in the whole of life (FSP58, pp. 250-251).